Passeggeri fantasmi (persone decedute nello tsunami del 2011) prese a bordo dei taxi nella cittadina giapponese di Ishinomaki.

Segnalazione di Maurizio-G. Ruggiero 

Una conferma della demonologia cattolica

 

Passeggeri fantasmi_Pagina_1

 

Passeggeri fantasmi_Pagina_2 Passeggeri fantasmi_Pagina_3

4 Risposte

  • Il fenomeno di queste apparizioni spettrali potrebbe anche essere ricondotto alle anime del Purgatorio bisognose di preghiere, non per forza a fenomeni di origine diabolica.

  • Sono spettri, quelli che in Estremo Oriente vengono definiti “influenze erranti”.
    Sono residui psichici in decomposizione, analogamente a quanto avviene per il corpo e richiedono lunghi anni per dissolversi. E’ l’Ade dell’antica Grecia, è il motivo per il quale devono essere celebrati i riti funerari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *