PASQUE VERONESI

Al via le celebrazioni, nel 219° anniversario. Domenica 17 aprile 2016, ore 10-12,30 e ore 16-18,30 in Piazza delle Erbe, a Verona. In allegato: volantino-manifesto col programma di tutte le celebrazioni, fino al 18 giugno 2016.

La più importante insorgenza veneta e dell’Italia centro-settentrionale contro Bonaparte e i rivoluzionari francesi

(17-25 aprile 1797)

Domenica 17 aprile 2016, ore 10-12,30 e ore 16-18,30

in Piazza delle Erbe, a Verona

Ore 10-12,30, Piazza delle Erbe, a Verona: Alzabandiera del glorioso vessillo della Serenissima, sulle note dell’oratorio militare sacro Juditha triumphans di Antonio Vivaldi; presentazione dei reparti militari di 219 anni fa; rievocazione del giuramento di Perasto, nell’Albania veneta. Dispiegamento sul toloneo di Piazza delle Erbe di un grande drappo marciano. Spari a salve dei militi storici.

Ore 16, Piazza delle Erbe, a Verona: Deposizione di una corona d’alloro sotto la colonna col leone marciano, abbattuto dai giacobini nel 1797 e poi ricostruito; onori militari in Via Mazzanti presso la targa che ricorda l’inizio dell’insurrezione di Verona e i primi combattimenti fra truppe dalmatine (Schiavoni) e i rivoluzionari francesi. Spari a salve dei reparti storici.

Ore 17-18,30, Piazza delle Erbe, a Verona: Alle ore 17 in punto la storica campana del Rengo della Torre dei Lamberti, in Piazza delle Erbe, suonerà a martello, per ricordare l’inizio delle Pasque Veronesi. Dalla torre verrà svolto un drappo di trenta metri coi colori civici azzurro e oro. Spari a salve dei reparti storici dalla piazza e dalla torre. Giuramento dei cadetti. Alle ore 18,30 ammainabandiera marciano, nuovi rintocchi della campana del Rengoe spari a salve finali dalla piazza e dalla torre. Ai partecipanti saranno distribuite coccarde con i colori cittadini, azzurro e oro.