Chiaroveggenza? No, solo onestà intellettuale

SINODITE

di Pietro Ferrari

Peccato che non esiste una “agenzia di scommesse ecclesiali” sennò avrei vinto parecchi soldini….

Scrivevo il 22/09/2014 (prima di Amoris Laetitia e prima ancora del MP di Bergoglio e dei Sinodi di Ottobre 2014 e di quello del 2015):

http://www.radiospada.org/2014/09/sinodite-acuta/

4)      Difficilmente vi saranno novità visibilmente rivoluzionarie, essendo più digeribile ai ‘conservatori’ una tattica gradualistica e indiretta: svuotare il valore sacramentale dei matrimonii precedenti da considerarsi quasi ex officio dubbi, rivedere in chiave semplificata, rapida e permissivistica la nuova procedura ecclesiastica (già permissiva) di annullamento rotale, rafforzare ancora di più l’elemento soggettivo del ‘foro interno’ davanti ai fatti compiuti che prepara il prossimo punto;

5)      Probabilmente (se l’ala di Kasper sarà tenace) verranno previsti dei ‘percorsi caso per caso’, di carattere ‘penitenziale’ e ‘privato’ tra divorziati ‘risposati’ e assistenti parrocchiali, per prepararli a poter tornare a ricevere la comunione, senza la necessità di vedersi annullare il precedente matrimonio.”

Chiaroveggenza? No, solo onestà intellettuale.

Pretendere le scuse dei detrattori sarebbe puerile, ma questo sassolino dalla scarpa volevo togliermelo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *