Bombe sull’ospedale yemenita, l’Ansa occulta le accuse ai sauditi

di Marco Milioni

(m.m.) È una brutta pagina di giornalismo quella che pende sul capo dell’Ansa. Sul portale della popolare agenzia di stampa infatti oggi campeggia la notizia del bombardamento che ha colpito un ospedale di Msf nello Yemen. L’Ansa non dice però che la responsabilità è stata attribuita, pur a fronte della smentita dei diretti interessati, alla coalizione a guida saudita operante in quel teatro di guerra. Anche il Corsera sfuma molto la posizione di Riyad. Ben più preciso è invece il lancio de ilfattoquotidiano.it come quello del portale del britannico Indipendent che sull’argomento già in gennaio aveva dato spazio ad un ampio approfondimento. Sugli interessi e sul peso economico delle «petrolmonarchie» del Golfo nel Belpaese, stampa inclusa, ci sarebbe molto da dire…

Fonte: http://marcomilioni.blogspot.it/2016/08/bombe-sullospedale-yemenita-lansa.html?m=1

*Giornalista e scrittore, collabora anche con Agerecontra.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *