Musulmani in chiesa? Oltre al bluff il flop

musulmani-chiesa

Secondo Foad Aodi, presidente del Co-mai sarebbero stati più di 23.000 i musulmani che hanno ieri avrebbero aderito al suo appello a recarsi nella chiesa più vicina.

A parte il fatto che non è dato sapere come il Foad Aodi abbia potuto monitorare i 23mila suoi fratelli che si recavano in chiesa in tutta Italia, ma se fate una botta di conti il dato sulla partecipazione che i propagandisti della nuova religione crislamica vendono come di grande partecipazione – se anche fosse vero – è davvero ridicolo, una vera presa per il naso dei beoti.

In Italia ufficialmente sono presenti sul nostro territorio oltre un milione e 600mila musulmani. Se a questi ci aggiungete quelli clandestini, il dato come minimo raddoppia. Ma chiudiamo pure un occhio e parliamo di dati ufficiali. Fate voi i conti, per vedere quale percentuale siano 23mila su un milione e 600mila e vi accorgerete che i millantati 23mila non sono nemmeno quelli che millantano di essere imam. Se il conto non vi risulta agevole, fatene un altro: nel Paese di bengodi ci sono oltre 8mila Comuni. Se moltiplicate per 3, fa 24mila. Quindi non sarebbero andate in chiesa nemmeno 3 teste di straccio per ogni Comune.

Vergogna. La chiesa, in forte crisi etica e morale, non è alla frutta, ma è già arrivata al kebab.

Armando Manocchia – – @mail

 

 

 

Fonte: http://www.imolaoggi.it/2016/08/01/musulmani-in-chiesa-oltre-al-danno-la-beffa-oltre-al-bluff-il-flop/

 

2 Risposte

  • per quanto ho potuto costatare la “messa con partecipazione islamica” nella città di Genova, si è celebrata nella Metropolitana di San Lorenzo officiata dal Canonico Olivieri, con la basilica vuota e non più di dieci islamici, visti i filmati di RAI 3 e della TV PRIMO CANALE.
    Sempre da questa emittente ho constato che un’altra minoranza di Islamici si è recata ad ascoltare una “messa”, talvolta parodiata in latino, nella Chiesa della Commenda di via San Giovanni di Prè. E’ la fine degna della Diocesi che fu del Cardinale Giuseppe Siri la quale ha partorito molte “facce marce” legate al pseudo-tradizionalismo genovese leccapantofole, tra cui un “Patriarca” un “Cardinale” e l’attuale il cerimoniere Pontificio

  • anche nella mia città (articolo sul giornale con tanto d’intervista dell’iman”siamo vicini ai frattelli cristiani pur non partecipando”)non c’è stato un mussulmano che è andato in chiesa “figuriamoci”è come dire a noi cristiani di andare in moschea a pregare.Se non è pazzia questa……….!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *