Dio sia lodato!
Proseguiamo lo studio della teologia politica cattolica attraverso le definizioni di Papa Leone XIII: “Nondimeno, poiché la verità, una volta messa in luce, suole espandersi naturalmente per ogni dove e insinuarsi gradualmente nell’intelletto umano, così Noi, mossi dalla consapevolezza del supremo e sacrosanto ufficio, cioè dalla missione Apostolica che esercitiamo su tutte le genti, proclamiamo, com’è Nostro dovere, la verità”.

Sul sito è disponibile il numero 43 (del giorno 15 gennaio 2017) di Sursum Corda®. Il settimanale si può scaricare gratuitamente nella sezione download dedicata ai soli Associati o si può acquistare nel MiniShop in cartaceo – PDF.

Ultimi articoli:

– Comunicato numero 43. Il cattolico in politica;

– Lamentabili Sane Exitu di san Pio X, n° XXXVI, XXXVII, XXXVIII, XXXIX e XL;

– Vita e detti dei Padri del deserto: Padre Arsenio, parte 18;

– Papa Leone XIII, «Immortale Dei». Introduzione sulla vera civiltà e vera politica cattolica;

– Papa Leone XIII, «Immortale Dei». La sovranità è di Dio o del popolo? Qual è il compito di chi governa?;

– Papa Leone XIII, «Immortale Dei». Gli Stati possono essere aconfessionali o indifferenti?;

– Papa Leone XIII, «Immortale Dei». Il potere temporale della Chiesa è sicura garanzia di libertà;

– Papa Leone XIII, «Immortale Dei». Cosa vuol dire «dare a Cesare … e dare a Dio …»?;

– Papa Leone XIII, «Immortale Dei». Quale religione deve essere «di Stato»? La società civile, ovvero cristiana;

– Papa Leone XIII, «Immortale Dei». La cosiddetta «sovranità popolare» contro il Trono e l’Altare;

– Papa Leone XIII, «Immortale Dei». I frutti delle libertà di coscienza, di culto, di pensiero e di stampa;

– Papa Leone XIII, «Immortale Dei». I frutti della separazione fra Chiesa e Stato: la società incivile che si fa chiamare civile;

– Papa Leone XIII, «Immortale Dei». Costituzione civile e governo degli Stati liberi;

– Papa Leone XIII, «Immortale Dei». Il cattolico che sia tale: vita politica, sociale e sfera domestica.