Neofascisti a Milano, il prefetto: “Saranno denunciati coloro che si sono esibiti nel saluto romano”

Raduno clandestino nel campo X del Cimitero Maggiore. La Prefettura fa sapere che “si è trattato di una iniziativa non comunicata e clandestina e di aver concordato con il questore di procedere all’identificazione dei partecipanti attraverso le immagini e i filmati disponibili”.

Neofascisti a Milano, il prefetto: “Saranno denunciati coloro che si sono esibiti nel saluto romano”

Hanno aggirato il divieto imposto per il 25 aprile. Ma “coloro che al Campo X di Milano si sono esibiti nel saluto romano, saranno denunciati all’Autorità Giudiziaria”. Il Prefetto di Milano, Luciana Lamorgese fa sapere che “le forze di polizia hanno già accertato che non erano presenti stendardi e vessilli. Per coloro che hanno effettuato il saluto romano, una volta identificati, si procederà alla denuncia all’Autorità Giudiziaria”. La Prefettura fa sapere che “si è trattato di una iniziativa non comunicata e clandestina e di aver concordato con il questore di procedere all’identificazione dei partecipanti attraverso le immagini e i filmati disponibili”.

4 Risposte

  • …ilfatto quotidiano;
    uno dei tanti organi della massoneria mondiale. vermi schifosi
    saluti
    Piero e famiglia

  • Che tristezza, negli anni sessanta a Torino si commemoravano i caduti senza tanti problemi: Ora sono tornati gli antifascisti di professione, perchè hanno una fifa boja della gente furibonda di quanto sta avvenendo causa l’invasione nord africana

  • queste sono le uniche occasioni di questo “stato” per fare la voce grossa

  • su 1000 ne hanno trovati solo 62 … e non vi preoccupate non succederà niente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *