Pd, tutti con Renzi, ma solo a parole (e fino alle elezioni)

Condividi su:

Segnalazione Linkiesta

Image

Pd, tutti con Renzi, ma solo a parole (e fino alle elezioni)

Il rottamatore diventa federatore. Senza grande convinzione, senza grinta, ma Renzi deve tenere assieme il partito. Almeno fino alle elezioni. Poi si rischia che il suo stesso Pd lo abbandoni. (di Giulio Scranno, LEGGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *