L’esorcista Mattatelli sul caso Manson: “Non bisogna tacere. Bonolis faccia obiezione di coscienza. Gli spettatori cambino canale”

Dopo il flop del concerto a Villafranca di Verona, contestatissimo da noi quest’estate:

STASERA NON GUARDATE IL PROGRAMMA!

http://www.lafedequotidiana.it/wp-content/uploads/2017/12/b.jpg

Marilyn Manson sarà ospite di Music su Canale 5 il 6 dicembre prossimo. L’esorcista Antonio Mattatelli, a Radio Cusano Campus nel corso di ECG, al telefono…

CONTINUA SU:

http://www.lafedequotidiana.it/lesorcista-mattatelli-sul-caso-manson-non-bisogna-tacere-bonolis-faccia-obiezione-coscienza-gli-spettatori-cambino-canale/

5 Risposte

  • Il flop di Villafranca è stato in realtà un tutto esaurito.
    E finché continuerete a dar peso a questo pseudo artista in declino continuerete a pubblicizzarlo.
    Così sappiamo anche che stasera è in tv…

  • Egregio Federico Tebaldi, il flop di Villafranca è stato ammesso dall’interessato, dai presenti e dai media stessi, al di là del tutto esaurito, che c’era da prima delle contestazioni.
    Con la mentalità che esprimi si decade nel lasciar fare tutto a tutti, in silenzio, come fanno i bigotti. E’ la deriva liberale del “vivi e lascia vivere”, che non c’entra nulla col Vangelo. Al contrario, nel caso di specie, siamo a conoscenza che molti non hanno guardato la trasmissione (un altro flop) perché messi in guardia dai Cattolici (non solo da noi).

  • Riporto in locazione la risposta dello Staff al mio commento: “E’ vero @Pierino, però, va detta una cosa: si capisce che si deve girar canale perché lì c’è un satanista. Lo dice persino un modernista…”

    Rispondo che, soprattutto in certi ambienti modernisti, i satanisti sono pane per i denti, nel senso che vengono usati per suggestionare le masse credulone. Senza voler negare il male che fanno i primi e i secondi.
    Può un “esorcista” in com-unione con gli errori dottrinali del concilio, la “messa” non valida e il “papa” eretico, cacciare effettivamente il Diavolo? Di certo non può perchè è privo della grazia santificante che si riceve SOLO con veri e validi Sacramenti, senza alcun compromesso di comodo con l’errore e l’eresia. Il Diavolo, allora, usa “esorcista” e fedeli per un ulteriore inganno, facendo credere, anche con stranezze preternaturali, che nella “chiesa” conciliare ci sia l’intervento del Divino o comunque qualcosa di buono, mentre è solo lui ad operare in essa.
    La nostra “impotenza” o inefficacia nel convincere le persone ad accostarsi ai veri Sacramenti non deve trarci in inganno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *