Segnalazione dell’ Avv. Pietro Ferrari