Concessa gratuitamente un’area del cimitero di Valera alla comunità musulmana. L’islam impedisce sepolture in aree con chi non appartiene alla stessa fede. Un’intera area del cimitero di Valera verrà concessa gratuitamente alla comunità musulmana di Parma e provincia.

Il regalo arriva dalla Giunta guidata dall’ex grillino Federico Pizzarotti che, con questo accordo, mira ad andare incontro alla diktat della religione islamica che impedisce ai propri fedeli sepolture in aree con chi non appartiene allo stesso credo.

Oggi, come riferiscce la Repubblica di Parma, il Comune guidato da Pizzarotti ha raggiunto un accordo con la comunità islamica in cui le cede, a titolo gratuito, un’intera area del cimitero di Valera. Nell’intesa sono state messe nero su bianco anche tutte le regole di gestione, compresi gli oneri di manutenzione dell’area a carico della comunità musulmana e le eventuali spese di sepoltura per gli indigenti.

Secondo quanto riporta la Repubblica di Parma, le cerimonie religiose verranno svolte nelle moschee di Parma e provincia e le salme verranno poi portate nel cimitero dove saranno rivolte verso la Mecca. Nell’area a loro dedicata del Valera potranno, dunque, riposare tutti gli appartenenti alla fede islamica deceduti nel comune di Parma oppure fuori dal territorio comunale ma anagraficamente residenti.

 

fonte – http://www.ilgiornale.it/news/politica/parma-regala-cimitero-agli-islamici-salme-saranno-rivolte-1621830.html?mobile_detect=false