ASSAD VINCITORE

La notte  di Natale, quando due caccia  israeliani hanno attaccato la Siria (dallo spazio aereo libanese e “coprendosi” dietro due aerei civili), miravano ad  eliminare, insieme a dirigenti Hezbollah, il generale iraniano Qassem Suleimani  il genio militare, bersaglio abbastanza prezioso da rischiare la contraerea siriana ora fornita di S-300. Non solo hanno fallito il bersaglio; non solo le informazioni d’intelligence …

Leggi tutto.

fonte – https://www.maurizioblondet.it/assad-vincitore/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *