Dalla Polonia, assassinio e controllo del linguaggio

Condividi su:

Sul sindaco di Danzica Pawel Adamowicz,  ucciso da un solitary assassin di 27 anni, un delinquente comune appena uscito di prigione e con un passato di cura per schizofrenia – la cosa più urgente e umana   è unirci al cordoglio del sito sionista Moked

Leggi tutto

fonte – https://www.maurizioblondet.it/dalla-polonia-assassinio-e-controllo-del-linguaggio/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *