Meluzzi: “Rimuovere sindaci scafisti, conniventi Mafia”

 

Meluzzi: “Rimuovere sindaci scafisti, conniventi Mafia”

Si moltiplicano gli appelli di giuristi, intellettuali e semplici cittadini a prendere provvedimenti contro l’eversione del PD, che, diciamolo chiaro, è un passo prima del terrorismo: perché si inizia sempre rifiutando la democrazia, si finisce poi per uccidere il ‘nemico’.

Come al solito, puntuale intervento di Meluzzi:

 

Intanto, il Viminale ha ricordato che i prefetti sono tenuti a denunciare i sindaci che non rispettano la legge: Orlando Cascio, Luigi De Magistris (Napoli), Dario Nardella (Firenze) e Federico Pizzarotti (Parma), Marco Alessandrini (Pescara) e Giuseppe Falcomatà (Reggio Calabria).

Il reato che potrebbe essere contestato loro è quello l’abuso in atti di ufficio, aggravato dal fatto che i sindaci sono anche ufficiali di governo. I prefetti, inoltre, come accadeva in passato con i registri delle unioni civili, hanno la facoltà di annullare l’atto dell’ufficio comunale. E non è tutto, perché se il decreto non viene rispettato, oltre alla denuncia di abuso d’ufficio, il comune rischia anche la revoca dei finanziamenti governativi per l’accoglienza (Sprar), in nome del principio della responsabilità contabile degli enti locali.

fonte – https://voxnews.info/2019/01/03/meluzzi-rimuovere-sindaci-scafisti-conniventi-mafia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *