BASTONATO A SANGUE PER STRADA:
GRAVISSIMO IL PARLAMENTARE DI BREMA
DEL PARTITO AFD ANTI-IMMIGRAZIONE.
ESPLOSIONE NELLA SEDE IN SASSONIA

___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___

Nell’Europa controllata da George Soros che finanzia le navi delle Ong a caccia di nuovi migranti sulle coste della Libia e controlla circa 226 eurodeputati di Bruxelles perlopiù di sinistra non si può essere di destra, conservatori, sovranisti e sostenere, in modo democratico, posizioni contrarie alle immigrazioni indiscriminate. La conferma giunge dalla brutale aggressione che ha ridotto in fin di vita l’esponente del parlamento tedesco Bundestag e presidente della sezione di Brema dell’Afd, Frank Magnitz. La notizia giunge improvvisa in piena notte, riportata in anteprima dal sitoweb della tv Russia Today, dopo il vile agguato di matrice politica subito dal parlamentare ieri pomeriggio in una via della sua città. Un pestaggio di violenza inaudita da ricordare linciaggi terroristi delle Br o dei servizi segreti della Stasi, gli spietati servizi segreti dell’ex Germania dell’Est.

LEGGI TUTTOfonte – http://www.gospanews.net/2019/01/08/tentato-omicidio-politico-al-salvini-tedesco/