Ue stanzia 10 milioni per studiare Corano e radici islamiche dell’Europa

Roma, 9 gen – L’Ue ha erogato una sovvenzione di ben 10 milioni di euro a favore di una ricerca universitaria sul “Corano Europeo”. Il progetto, multidisciplinare e interfacoltà servirà a “determinare fino a che punto il testo sacro di Allah è incorporato al pensiero dei cristiani, medievali e moderni, degli ebrei, dei liberi pensatori, degli atei e dei musulmani europei”. L’obiettivo di questa ricerca vuole essere lo studio dell’influenza di Maometto e seguaci nella cultura occidentale: quanto e come l’Islam ha condizionato lo sviluppo sociale, culturale e religioso dell’Occidente?

Come riportato dall’Ansa il Consiglio Superiore di Ricerche Scientifiche spagnolo (Csic) ha incassato un finanziamento del Consiglio Europeo di Ricerche. Una parte di questa sovvenzione – all’incirca 2,5 milioni di euro – è destinata all’Università L’Orientale di Napoli. La ricerca avrà la durata di sei anni e prevede, tra le altre cose, lo studio delle traduzioni in latino e nelle lingue europee del testo sacro islamico.

Allo studio, che è multidisciplinare e internazionale, partecipano diversi ricercatori. In particolare, ci sono Mercedes Garcia Arenal (del Csic), John Tolan (Università di Nantes), Jan Tolan, (Università di Kent e del Warburg Institute di Londra). “La nostra ipotesi di lavoro – ha spiegato la Arenal – è che il Corano abbia svolto un ruolo importante nello sviluppo intellettuale e religioso europeo. Per questo vogliamo studiare l’uso culturale e religioso che si fa del Corano, tradotto, edito, stampato e circolato in Europa dal Medio Evo fino all’Illuminismo.” Una teoria che se confermata darebbe adito a chiunque di negare o minimizzare le vere radici dell’Europa, declinando tutto nell’ottica immigrazionista e pro-invasione, a partire dal piano culturale.

Aldo Milesi 

Fonte – https://www.ilprimatonazionale.it/cronaca/ue-stanzia-10milioni-studio-corano-radici-islamiche-europa-100452/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *