Notre Dame, OPEN prova a smentire la gioia social degli islamisti: ma è un flop

Chi legge il web conoscerà senz’altro quel fenomeno di David Puente. Il “debunkatore” ufficiale di Open, quello che sbufala anche situazioni insbufalabili, una firma che si posa come una pietra – o per meglio dire come un ape sovrappeso – su tutte le questioni più inutili della rete. Ebbene, a questo giro Puente se la prende con chi, come noi, ha riportato la notizia delle reazioni a dir poco agghiaccianti dei presenti di origine islamica all’incendio della cattedrale di Notre Dame. Ha la buona pace di non chiamarla “bufala”, perché i numeri sono talmente incontestabili da far rabbrividire i polsi (si parla di migliaia di reazioni divertite, espresse sia in commento che con faccina, ai video della cattedrale in fiamme), ma cerca comunque di dargli una giustificazione diversa da quella che tutti abbiamo immaginato, come vediamo nell’immagine sotto.

Notre Dame, OPEN prova a smentire la gioia social degli islamisti: ma è un flop

Come lo fa? Linkando un post condiviso da Giorgia Meloni sullo stesso argomento in cui ci sono, udite udite, ben undici faccine che ridono su circa 10mila registrateriguardo la notizia delle fiamme sulla cattedrale.

LEGGI TUTTO

 

Fonte – https://oltrelalinea.news/2019/04/16/notre-dame-open-prova-a-smentire-la-gioia-social-degli-islamisti-ma-e-un-flop/amp/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *