I populisti scelgono i Conservatori all’Europarlamento, ‘no’ al gruppo Salvini-Le Pen

Il gruppo di Salvini e Le Pen è ad oggi il quinto gruppo dell’Eurocamera, ed è stato superato di misura da quello dei Verdi che con l’arrivo dei Pirati tedeschi e cechi annunciata ieri, sono arrivati a quota 74.

Il partito di estrema destra olandese Forum per la democrazia, ha deciso di aderire al gruppo dei Conservatori e riformatori europei (ECR) all’Europarlamento, alleandosi con i Tories britannici, il Partito Legge e Giustizia al governo in Polonia e Fratelli d’Italia. Il Forum per la democrazia, guidato dall’esponente anti-islam e anti-Ue Thierry Baudet, è arrivato in quarta posizione alle elezioni europee in Olanda con l’11% dei voti e 3 seggi.

La sua decisione di aderire all’ECR, dopo il ‘no’ di Nigel Farage annunciato la settimana scorsa e confermato oggi, mina le possibilità di Matteo Salvini e Marine Le Pen di creare un grande gruppo unico delle forze sovraniste e nazionaliste all’Europarlamento che sia in grado di fare concorrenza al Partito Popolare Europeo, ai Socialisti e ai liberali all’Alleanza dei Liberali e Democratici per l’Europa.

Anche gli spagnoli di Vox nei giorni scorsi hanno deciso di aderire all’ECR. Il gruppo di Salvini e Le Pen (che al momento conta 73 deputati) è ad oggi il quinto gruppo dell’Eurocamera, ed è stato superato di misura da quello dei Verdi che con l’arrivo dei Pirati tedeschi e cechi annunciata ieri, sono arrivati a quota 74.

Fonte: https://www.agi.it/estero/populisti_olandesi_salvini-5606966/news/2019-06-05/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *