Nigeria: Boko Haram massacra un intero villaggio di cristiani

La carneficina è durata per oltre 5 ore: la terribile testimonianza di una superstite ci porta direttamente dentro la dura realtà quotidiana dei cristiani in Nigeria.

Altro massacro in Nigeria, altra testimonianza agghiacciante che – purtroppo – non è né la prima né l’ultima nel paese primo in classifica per la violenza usata contro i Cristiani.

Attraverso Christian Headlines le parole della superstite Esther (nome di fantasia) descrivono l’orrore di una carneficina durata ben 5 ore: i militanti di Boko Haram, tra urla e mitragliatrici, hanno messo a ferro e fuoco il suo villaggio all’urlo di «Convertiti o fatti uccidere!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *