L’Euro sprofonda nel cambio con la sterlina dopo la vittoria di BoJo

Il trionfo per i conservatori di Boris Johnson e la dichiariazione che il 31 gennaio il Regno Unito uscirà dall’Ue “senza se e senza ma”, l’euro ha segnato un nuovo minimo dal luglio del 2016 nel cambio con la sterlina inglese toccando quota 0,8277.

Certo, il cross l’Eur/Gbp è ora in territorio di ipervenduto tecnico sul grafico daily. Tuttavia, osservandolo sul grafico su base weekly è evidente che nelle prossime sedute potremmo assistere a nuovi minimi  dei corsi, previo un possibile movimento laterale di consolidamento di breve periodo.

I prossimi obiettivi tecnici dell’Eur/Gbp

Dal punto di vista operativo, al ribasso i prossimi target tecnici sono individuabili in prima battuta a quota 0,819 e poi, eventualmente in area 0,800. E solo la conferma del ritorno al di sopra di quota 0,840 potrebbe ridare al cross qualche canche credibile di recupero.      G.R.

 

Da https://www.finanzaoperativa.com/leuro-sprofonda-nel-cambio-con-la-sterlina-dopo-la-vittoria-di-boris-johnson/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *