Nascita del coronavirus, gli Usa indagano sul laboratorio di Wuhan

 

Nascita del coronavirus, giallo sul laboratorio di Wuhan. I funzionari dell’intelligence e della sicurezza nazionale degli Stati Uniti hanno riferito che il governo Usa sta esaminando la possibilità che il nuovo coronavirus abbia avuto origine in un laboratorio di Wuhan, in Cina, e non in un mercato, e che sia poi stato diffuso per un errore.

Lo riporta la Cnn citando diverse fonti ritenute vicine alla questione. Secondo la Cnn ci sarebbero due cablogrammi diplomatici tra Stati Uniti e Pechino che risalgono al 2018. In questi cablogrammi gli Stati Uniti puntavano il dito contro le carenze in termini di sicurezza del laboratorio di virologia di Wuhan. Per le stesse fonti però, sarebbe prematuro trarre queste conclusioni. Cnn sottolinea come la teoria che il virus sia nato in laboratorio è stata ripetutamente smentita dalla Cina e messa in dubbio da numerosi esperti.

 

da

https://www.iltempo.it/esteri/2020/04/16/news/nascita-coronavirus-stati-uniti-indagano-laboratorio-wuhan-sicurezza-messaggi-cina-smentisce-1315458/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *