Virus Cina, la minaccia. Tremonti, Polimeno Bottai e Sangiuliano: il segreto

Nuovo appuntamento in diretta su affaritaliani.it con i dibattiti di Eureca. Stavolta si discute della minaccia cinese per l’Europa

Diventare nel giro di una generazione la prima potenza mondiale. Questa – costi quel che costi – la politica imperialistica portata avanti dal leader cinese XI Ji Ping, alla guida dell’ultimo grande bastione comunista. Un pericolo che l’Occidente – distratto o attratto dalle enormi possibilità di guadagno offerte da un Paese che conta un miliardo e mezzo di abitanti- ha contribuito a far crescere concedendo aperture di credito senza chiedere in cambio precise garanzie sul piano politico e dei diritti umani. Atteggiamento di cui oggi comincia pentirsi.

Un tema di grande attualità, reso ancora più attuale dalle manipolazioni cinesi riguardanti l’origine e la diffusione del Covid-19, e che sarà al centro del prossimo appuntamento di EURECA (assoeureca.eu) intitolato La minaccia del virus Cina. Incontro in programma venerdì 12 giugno alle ore 15 (organizzazione tecnica di Claudio Verzola) verrà’ trasmesso in diretta streaming

Ospiti di Angelo Polimeno Bottai, presidente di EURECA E vicedirettore del Tg1, economisti, diplomatici e giornalisti. Tra questi, Giulio Tremonti che è stato tra i sottolineare che la impetuosa crescita economica cinese degli ultimi 20 anni è così rapida da creare enormi squilibri, e dunque una pericolosa instabilità a livello globale. Giulio Terzi, già ministro degli Affari Esteri e già ambasciatore a Washington, anche lui tra i relatori dell’incontro, ritiene che la prima minaccia del modello cinese è verso uno Stato di diritto basato sulla libertà, sulla dignità della persona, su una giustizia equa che risponda esclusivamente a leggi adottate attraverso la libera espressione della volontà popolare e da istituzioni parlamentari che la rappresentino.

Gennaro Sangiuliano, autore del libro ‘Il nuovo Mao’ (Mondadori) racconterà chì è Xi Jinping, come si è affermato, come agisce e dove vuole arrivare.

Infine, Claudio Pagliara, fino a pochi mesi fa  corrispondente Rai a Pechino e attualmente a capo della redazione di New York, spiegherà come e perché Trump intende fronteggiare con decisione la minacciosa offensiva portata avanti dal governo di Pechino. E racconterà come avviene, nella Repubblica Popolare comunista, il controllo dell’informazione.

DA

https://www.affaritaliani.it/roma/virus-cina-la-minaccia-tremonti-polimeno-bottai-sangiuliano-il-segreto-678212.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *