Alla scuola San Benedetto il quaderno ordinato è garanzia di un’ottima preparazione

Curare il proprio lavoro fin dal primo giorno di scuola elementare, ottenendone immediata soddisfazione personale, determina l’acquisizione di categorie atte ad interpretare ogni realtà, e di un metodo applicabile ai diversi contesti quotidiani.
Il quaderno in formato A5 favorisce la spazialità, l’organizzazione degli spazi e quindi una più facile collocazione di immagini e testo da parte del bambino.
Nelle fotografie dei quaderni di classe prima infatti si può subito osservare come l’impaginazione risulti regolare, ordinata ed esteticamente equilibrata.
Queste qualità che sono spesso trascurate sono invece fondamentali e strettamente funzionali alla piena comprensione dei contenuti.
La grafia curata e la precisione della coloritura dei disegni, conferisce armonia e bellezza all’opera del bambino.

Un lavoro siffatto soddisfa enormemente il fanciullo e lo gratifica della fatica nei risultati raggiunti.

Quest’ordine grafico genera e facilita la formazione dell’ordine mentale mentre la generalizzazione del metodo si estende a tutti gli ambiti della vita quotidiana.

Anche nella matematica la spazialità è favorita dall’ordine grafico e dal disegno geometrico.
La stessa comprensione ed esecuzione delle operazioni sono agevolate dal rispetto rigoroso degli spazi.
Il disegno geometrico e le cornicette aiutano a perfezionare il tratto ed il movimento; allenano la coordinazione oculo manuale sviluppando la motricità fine.
Inoltre allenano la concentrazione, la pazienza e la cura, insegnando ai bambini la proporzione e la simmetria, rinforzando, in caso di greche, il concetto di sequenza.
Infine, il legame con le proprie radici è garantito dalla scelta pedagogica, in classe prima, di tradurre poesie e filastrocche dall’italiano alla propria lingua madre (dialetto o lingua riconosciuta) con l’aiuto dei nonni.
La regola e la disciplina che sottostanno a questa pedagogia, mirano alla formazione di persone capaci di scegliere, decidere, condurre, osare, battersi per la giusta causa, giudicare con equilibrio, agire ed amare, …tutto con cura.

DA

http://www.scuolanordio.org/2021/02/alla-scuola-san-benedetto-il-quaderno.html?m=1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *