Loreto 2022: sub Christi vexilli Regis militare gloriamur!

Condividi su:

Quest’anno, il 14-15 Maggio un bel numero di amici del Circolo Christus Rex ha partecipato al Pellegrinaggio a Loreto organizzato dai sacerdoti dell’Istituto Mater Boni Consilii.

E’ stata occasione di santificazione, adorazione e preghiera, ma anche di riflessione su chi siamo e sotto quale stendardo combattiamo, come ha spiegato molto bene don Francesco Ricossa al sacrario di Castelfidardo. E’ fortemente consigliato l’ascolto, per comprendere quale sia, oggi, la parte che teniamo noi cattolici, in seno alla Chiesa di Cristo Re:

 

XVII edizione del pellegrinaggio a piedi dell’Istituto Mater Boni Consilii a Loreto, 14/15 maggio 2022.
 
Omelia alla Messa del pellegrinaggio a Loreto 2022
 
Fervorino di don Ricossa al sacrario di Castelfidardo 2022
 
Fervorino di don Giugni alla basilica di San Giuseppe da Copertino a Osimo 2022 
 

 

2 Risposte

  • Vi spiego che cosa stanno facendo i terroristi nel corso degli ultimi giorni. Questo in aggiunta ai miei scritti di denuncia precedenti. Hanno organizzato la festa dei popoli con musiche della cantante Madonna e di negri ieri sera. Le parrocchie sono legate a questo tipo di eventi. Cosa sta succedendo nelle ultime ore? Avevo già fatto riferimento, sia qui che altrove, della canzone “negro-pedofila” organizzata da una parrocchia nel contesto di una festa di piazza qualche tempo fa. Ora i furbetti verrebbero coprire gli immigrati, cercando di insultare me. Questo già da qualche giorno, come vendetta per il fatto che avessi denunciato questa cosa. Nelle ultime ore, invece, hanno cercato di fare la stessa cosa. La setta maligna giudeo-camorrista, cercando di arrampicarsi sugli specchi, sta usando atti di terrorismo con uso improprio di parole, cercando di parlare a nome di presunti elementi legati alla FSSPIO X, per coprire le ultime cose di cui prima. Capito la bestialità di questi codardi? Si sono permessi fino a poco fa, pronunciando parole offensive nel silenzio del mattino, come sempre, prima delle campane della parrocchia locale. Ciò rappresenta la stortura del loro comportamento. Ora è da vedere, se hanno adescato qualche elemento debole della FSSPIO X attraverso qualche ambiente terzo. Stanno cercando di coprire gli immigrati e gli ambienti laicisti attraverso l’uso improprio di parole. Questi atti infantili non rimarranno impuniti. Stanno ancora facendo in questo momento il nome del falso Papa Bergoglio.

  • Ci scusi, ma la redazione, dopo tanti commenti un po’ strani da parte sua, deve prendere posizione: noi non censuriamo le idee, semmai le confutiamo se riteniamo che siano sbagliate. Siamo favorevoli alla dialettica. Ma i suoi post sono, molte volte incomprensibili e alle volte lanciano accuse senza fornire prove. Utilizza terminologia che potrebbe essere considerata offensiva, e ne tenga conto perché ne potrebbe rispondere lei.
    Con un invito all’equilibrio nel commentare, la redazione e la proprietà di questo sito prende le distanze nella maniera più assoluta dalle sue improvvide affermazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *