Verona, Agec: i lavoratori patteggiano e tornano a lavorare

Segnalazione di www.veronapulita.it 

 

BILANCIALo avevamo paventato nell’articolo dello scorso 10 gennaio 2014 (Agec: pronte le scialuppe di salvataggio per gli imputati?).

Il gravissimo pericolo che alcuni dipendenti, destinatari di sentenza di condanna o di patteggiamento (che ai sensi dell’art. 445 c.p.p. è …

Leggi online. 

 

Continua a leggere

Circo nella Cattedrale di Reggio Emilia

Segnalazione FB di M.L.R

DIOCESI DI REGGIO EMILIA – EPIFANIA 2014. CELEBRA IL “VESCOVO MONS.” MASSIMO CAMISASCA NELLA CATTEDRALE DI REGGIO EMILIA.
“Con la concelebrazione presieduta dal Vescovo Massimo la mattina del 6 gennaio (Epifania), si è svolta in Cattedrale l’ormai tradizionale “Festa dei Popoli”: un’occasione consolidata e attesa ogni anno nella quale canti e lingue della liturgia vengono eseguiti secondo le usanze delle diverse comunità cattoliche immigrate nel territorio reggiano. La nota dominante della celebrazione – vivace, vitale e ricca di colori – è stata certamente la gioia del riconoscersi, tutti, popoli bisognosi di essere salvati e redenti dall’unico Signore della vita.” Continua a leggere

Si presentano alla Caritas: “Non possiamo accogliervi, siete italiani”

VENEZIA – Si sono presentati alla Casa alloggio San Raffaele a Mira in via Riscossa per avere ospitalità. I preti e i ‘volontari’ della Caritas li hanno mandati via, accolgono solo stranieri. E’ la denuncia che arriva a VoxNews da alcuni cittadini della zona, testimoni della vicenda. Tutto confermato, incredibilmente, dal direttore del centro.

E’ accaduto negli ultimi due mesi ad oltre 70 persone, tutti italiani in condizioni economiche disperate.
«Nella casa alloggio San Raffaele a Mira», spiega Vendramin, il responsabile, abbiamo, come Caritas, 23 ospiti stranieri. Il problema è che in questi ultimi mesi tanti disperati da tutti i comuni della Riviera si sono presentati qui e hanno chiesto di poter essere ospitati al pari degli stranieri. Continua a leggere

Il Gran Maestro della Gran Loggia d’Italia umsoi ha scritto una lettera a Bergoglio

Segnalazione di S.T.

Bubblichiamo la copia integrale della lettera che il Serenessimo Gran Maestro Gian Franco Pilloni, ha scritto a Bergoglio.

La lettera è di per se un fatto storico, perché per la prima volta un Gran Maestro della Massoneria scrive al (supposto, n.d.r.) Papa per creare distensione tra le due componenti, quella (presunta, n.d.r.) Cattolica e quella Massonica, i quali rapporti non sono mai stati sereni (quando i Sacri Palazzi erano abitati da Cattolici….n.d.r.), il Gran Maestro sottolinea il fatto che le due componenti non sono avverse, tutt’ altro, in molte cose la pensano allo stesso modo, come per la maggior parte dei problemi sociali che attanagliano il mondo. (da sempre infatti sosteniamo che vi siano ampie convergenze tra la fede conciliare e la fede massonica, n.d.r.)

A : Sua Santità

Il Santo Padre FRANCESCO Continua a leggere

Oklahoma, Usa: monumento a Satana

Segnalazione e commento di Diego Pappalardo

Un grupo satánico ha presentado un proyecto para erigir un monumento a satanás que se construirá  en el capitolio del gobierno del estado de Oklahoma.

El movimiento Templo Satánico, con sede en Nueva York, presentó el proyecto cuya materialización costará 20.000 dólares ya que la estatua tendrá  7 metros de altura y la misma será emplazada en los jardines del edificio público anteriomente mencionado para contrarrestar la presencia e influencia del monumento a los Diez Mandamientos situado en el mismo edificio. Continua a leggere

Usa, la maggioranza degli americani favorevoli all’uso legale della marijuana

Segnalazione di www.nocensura.com

Svolta sulla marijuana nell’opinione pubblica Usa. Per la prima volta la maggioranza degli americani (il 55%) si dice favorevole alla sua legalizzazione, come emerge da un sondaggio di Cnn e Orc International. Il 44% degli intervistati continua invece ad essere contraria.
Il sondaggio e’ stato diffuso mentre in tutto il Paese divampa la polemica sull’apertura dei cosiddetti ‘coffee shop’ in Colorado. E mostra come il cambiamento dell’opinione pubblica americana nel corso degli ultimi decenni e’ stao impressionante: nel 1987 a volere la marijuana libera era solo il 16% dei cittadini, salito al 26% nel 1996, al 34% nel 2002 e al 43% due anni fa. Lo Stato di New York si appresta a diventare il 21esimo a legalizzare l’uso della marijuana per scopi medici, una settimana dopo che il Colorado ha deciso di consentirne l’uso anche a scopo ricreativo. Secondo la stampa Usa il governatore, il democratico Andrew Cuomo, finora contrario ad allentare i freni sulla droga, ci avrebbe ripensato ed in settimana emettera’ un suo decreto per cambiare regime. Continua a leggere

Dieudonné M’Bala M’Bala, la “bestia nera” dell’establishment francese

di Redazione

Nel 2009 abbiamo avuto modo di conoscerlo personalmente, ospiti nel suo teatro a Parigi (foto a lato) e di assistere ad un suo affollatissimo spettacolo. Una persona controcorrente, che sa parlare alla gente (e dar fastidio al Sistema) attraverso i suoi show. Col suo Partito Anti-sionista prese moltissime preferenze alle amministrative parigine, destando la preoccupazione dell’ establishment…

di Diana Johnstone

I Media tradizionali francesi e politici stanno iniziando il nuovo anno con una risoluzione condivisa da tutti loro per il 2014: zittire per sempre un comico franco-africano che sta diventando troppo popolare tra i giovani.

 Continua a leggere

America: dalla barbarie alla decadenza senza aver mai conosciuto la civiltà

Segnalazione di Maurizio-G. Ruggiero

 

L’America è il solo Paese ad essere passato direttamente dallo stato di perfetta barbarie a quello di decadenza, senza aver mai conosciuto la civiltà.

La frase, con varianti, è attribuita a George Bernard Shaw, a Clemenceau primo ministro anticlericale francese e ad Einstein, cfr.

Cfr. http://www.daimon.org/hum/aforismi/aforismi_citazioni_america_stati_uniti.htm

http://www.liberaopinione.net/wp/?p=7057


Se George Washington fosse vivo oggi sarebbe notato soprattutto per la sua incredibile età! (Jack Klugman) Continua a leggere

1 113 114 115 116