Renzi verso un governo poco diverso da quello precedente

Condividi su:

Segnalazione Quelsi

 by Andrea Capati

RENZI 2A pochi minuti dall’ultimo incontro di consultazioni tra Renzi e Grillo, che si è concluso con un nulla di fatto, un passo indietro sulle modalità con cui si è consumata la «staffetta» al governo fra il segretario del Pd ed Enrico Letta può indurre ad alcune riflessioni. Anzitutto, il passaggio di consegne mette in luce la già consolidata prassi secondo la quale le crisi di governo sono quasi esclusivamente extra-parlamentari: avvengono, in sintesi, a prescindere da una sfiducia votata dalle Camere, di cui all’art. 94 Cost.

 

Continua a leggere

In Puglia è sempre festa: la Asl di Bari paga i disinfettanti 30 volte il loro valore

Condividi su:

Segnalazione Quelsi

 

VENDOLA In Puglia è sempre festa: la Asl di Bari paga i disinfettanti 30 volte il loro valore

by Rosengarten

E’ ormai di pubblico dominio che lo Zar di tutte le Puglie abbia consolidato e perfezionato la prassi da lui introdotta per decidere in prima persona sulle nomine dei vertici delle aziende pubbliche del suo Regno.

Continua a leggere

La matassa sul tavolo di Renzi

Condividi su:

Segnalazione di Maurizio-G. Ruggiero

RENZI COREANOAssieme ad un giudizio migliore, in termini di stabilità finanziaria, dell’agenzia di rating Moody’s sull’Italia collocatrice di debito sui mercati, a Matteo Renzi il premier dimissionario Enrico Letta lascia un segno “+” davanti al numero relativo al Prodotto interno lordo (Pil) nel quarto trimestre 2013. Vuol dire che l’economia italiana è tornata per la prima volta a crescere dal giugno 2011, un dato positivo.

 

Continua a leggere

Renzi, Palazzo Chigi e lo zampino del Bilderberg

Condividi su:

di Stefania Elena Carnemolla – 18/02/2014

«L’aurea mistica via stampa non si nega a nessuno. La stampa italiana ha un debole per gli uomini del Bilderberg e della Trilaterale.» [Stefania Elena Carnemolla]


 RENZI LETTA

 

 

 

 

 

Dal cilindro del Quirinale è uscito un altro governo accarezzando le alchimie di sempre, quelle dei governi in vitro. Nulla di naturale, un po’ di pressioni, le lobby che scalpitano, i diktat degli ambienti internazionali e il gioco è fatto. Complice, nel caso della caduta del governo Letta, il marasma dentro il Partito Democratico.

Continua a leggere

Il governo De Benedetti

Condividi su:

 Segnalazione di Quelsi

ansa - giacomo susca - EDITORIA: REPUBBLICA IDEE; RENZI,E' OCCASIONE PER FIORENTINI di Riccardo Ghezzi

Il finto Vendola de La Zanzara ha beffato il vero Fabrizio Barca, ex presidente dell’Ocse e ministro della coesione territoriale del governo Monti. Più che uno scherzo telefonico, quello del Vendola fasullo che ha già collezionato numerose vittime è diventato un vero scoop.

 

Continua a leggere

Nella saga degli “idioti” utili ed inutili, Alfano e Renzi con chi stanno?

Condividi su:

 Segnalazione di Quelsi

RENZI ALFANOIeri, alla convention della neonata formazione politica NCD, della quale francamente non si avvertiva la mancanza, il vicepremier dimissionato da Renzi, che però se lo riprenderà al proprio servizio dopo avergli ridotto lo stipendio (forse nemmeno un ministero), ha ritenuto di togliersi dei sassolini dalle scarpe, che presto, nella foga dialettica, si sono trasformati in pietre acuminate che hanno vigliaccamente ferito quella stessa parte politica nella quale Alfano si è formato ed alla quale deve molto per la grande considerazione in cui lo ha sempre tenuto ed i numerosi incarichi di responsabilità di cui lo ha gratificato.

Continua a leggere

La Voce della Russia: attacco senza precedenti alla casta politica italiana. Renzi demolito

Condividi su:

VOCE DALLA RUSSIA

 

MOSCA – La legge di Murphy potrebbe finalmente trovare la definitiva consacrazione empirica in Italia. Uno dei principi dispensati dall’intramontabile ingegnere statunitense enuncia: Non è vero che non tutto il male viene per nuocere; non solo, ma anche il bene, qualora si manifestasse, viene per nuocere.

Ed è proprio così nel Belpaese, che salutava il 2013 politico con un’unica speranza, l’affermarsi di una “nuova e rampante generazione” di politici: quella degli enfant prodige (seppure ultraquarantenni) a lungo tempo tenuti in naftalina dai “padri, padroni e padrini” dei maggiori partiti italici, i quali da sempre non vedono di buon occhio il ricambio generazionale. Continua a leggere

F.N.: Interrompere immediatamente relazioni diplomatiche con l’ Arabia Saudita

Condividi su:

Segnalazione di Luca Castellini  

 

ROBERTO FIOREIl Segretario Nazionale di Forza Nuova, Roberto Fiore in linea con le parole pronunciate dal presidente Putin, comunica: “ Forza Nuova chiederà ufficialmente nelle prossime ore al Governo italiano  e al Ministero degli Esteri di interrompere qualsiasi rapporto diplomatico e commerciale con l’Arabia Saudita, in quanto rappresenta il paese terrorista per eccellenza e luogo in cui sono stati progettati gli attentati che nelle settimane scorse hanno colpito l’Iraq, la Siria, il Libano e che hanno causato decine di vittime con le esplosioni a Volgograd.

Continua a leggere

1 82 83 84 85 86