Europee: a Riace e Lampedusa la Lega è prima

A Riace e Lampedusa, i due comuni simbolo della questione migranti e al centro delle polemiche negli ultimi mesi, la Lega vince ed è il primo partito.

Nell’isola di Lampedusa e Linosa, al centro del fenomeno migratorio, il partito di Matteo Salvini ottiene il 45,85%, più del doppio del Pd che tra i candidati a Strasburgo lancia Pietro Bartolo, il medico dei migranti. Il M5s si ferma a quota 16,83%, Fi all’8,23%. Gli altri sono sotto la soglia di sbarramento.

La Lega ottiene un clamoroso 30,75% di preferenze a Riace, il comune del reggino guidato fino a pochi mesi fa da Domenico Lucano e noto in tutto il mondo per il modello di accoglienza ed integrazione dei migranti che vi si praticava.

LEGGI TUTTO

fonte – http://www.ansa.it/europee_2019/notizie/2019/05/27/europee-a-riace-e-lampedusa-la-lega-e-prima_fb7b4819-1463-45ab-b0e1-e2e8d6f14b70.html

Dl Crescita: Bonus bebè potenziato, sconti per latte e pannolini

Bonus bebè potenziato e ampliato ai redditi Isee fino a 35mila euro, per intercettare il ‘ceto medio’ con un nuovo ‘incentivo alla natalità’, e detrazioni fiscali per l’acquisto di pannolini e latte in polvere. Sono i due emendamenti governativi pro famiglia presentati dal ministro Lorenzo Fontana al decreto crescita.

“Continuiamo la politica seria e concreta per il rilancio della natalità – spiega Fontana – dopo quasi un anno, tutti nel governo si sono resi conto che il rilancio demografico è la sfida per lo sviluppo e il futuro del Paese. Sono diventati miei discepoli”.

LEGGI TUTTO

fonte – http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2019/05/14/dl-crescita-fontana-presenta-emendamenti-pro-famiglia_a963eafc-2d9a-44bb-a1a8-94b76b97f617.html

Libia, ‘ong non entrino in nostre acque’

(ANSA) – ROMA, 2 APR – Avviso di Marina e Guardia costiera libica alle ong: “non entrate nelle nostre acque territoriali e non intervenite vicino alle nostre coste”. Lo riporta il sito Libya Explorer.  Le autorità libiche citano il dirottamento del mercantile dello scorso 27 marzo

leggi tutto

fonte – http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/04/02/libia-ong-non-entrino-in-nostre-acque_4f9e27d3-b625-4ee4-b644-1aaeb30cc188.html?fbclid=IwAR3gwa7k_LknwwsoQ56wu9nEVGXdZGhrOzY-i4DxlPro2Nj7ycVd8P6OQf8

Massoneria: 27 arresti a Castelvetrano

(ANSA) – TRAPANI, 21 MAR – Operazione contro una loggia massonica segreta a Castelvetrano, il paese natale del boss latitante Matteo Messina Denaro.

I carabinieri, coordinati dalla Procura, stanno eseguendo 27 arresti per reati contro la Pubblica Amministrazione, contro l’amministrazione della Giustizia nonché associazione a delinquere segreta

Leggi tutto

Fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/03/21/massoneria-27-arresti-a-castelvetrano_a6a62aac-9cd0-4ea1-a8fe-c01396847903.html

 

Asilo elimina la festa della mamma e del papà, “discrimina i gay” – Lazio – ANSA.it

…E COSÌ DISCRIMINANO LE FAMIGLIE…

Scelta nata dalla richiesta di una coppia omosessuale. Altri genitori protestano
Via la festa della mamma e la festa del papà: sono state abolite le due ricorrenze in favore della festa della famiglia considerata più inclusiva e non discriminatoria nei confronti delle nuove famiglie con genitori dello stesso sesso. Questa la scelta all’asilo Chicco di Grano nel quartiere Ardeatino a Roma.

fonte – http://www.ansa.it/lazio/notizie/2018/04/28/via-festa-mamma-e-papa-discrimina-gay_0fd90afa-1dfa-48ed-8bd7-8fd135b00fc2.html

Migranti, drastico calo degli sbarchi nel 2019, -95,7%

Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In Sardegna nessun arrivo, in Calabria calo dell’82%, in Sicilia del 96%

Drastico calo degli sbarchi di migranti in Italia in questo primo scorcio del 2019: dal primo gennaio ad oggi le persone sbarcate in Italia sono state 202 contro le 4.731 dello stesso periodo dell’anno scorso, con una diminuzione del 95,73%. Lo si apprende da fonti del Viminale.

leggi tutto

fonte:http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2019/02/09/migranti-drastico-calo-degli-sbarchi-nel-2019-957_f62b3ec4-4012-4b81-a4cb-16deeb189a14.html

Il monito del Patriarca Kirill, nozze gay sono contro natura

Capo Chiesa Ortodossa, vanno contro natura morale essere umano 

“Quello che sta accadendo dei paesi occidentali è che, per la prima volta nella storia umana, la legislazione va contro la natura morale degli esseri umani”.  Così il patriarca Kirill a proposito del matrimonio-gay. “Non è la stessa cosa, certo, ma in qualche modo possiamo paragonarlo all’apartheid in Sudafrica o alle leggi naziste: erano frutto di un’ideologia e non parte della natura morale. La Chiesa non potrà mai approvarlo”. Lo riporta RT.

leggi tutto

fonte – http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2016/11/21/patriarca-kirillnozze-gay-contro-natura_f9daca6d-9e2b-4bc0-9b25-1614a3c65e16.html

Lannutti, banche controllate da Savi di Sion. Scoppia il caso

Scoppia il caso su un tweet del senatore M5s Elio Lannutti. “Il Gruppo dei Savi di Sion” e Mayer Amschel Rothschild, l’abile fondatore della famosa dinastia che ancora oggi controlla il Sistema Bancario Internazionale,portò alla creazione di un manifesto: “I Protocolli dei Savi di Sion”, scive su twitter Lannutti, che posta anche il link di un sito antisemita.

Un “delirante” post antisemita. Così il sito dell’ebraismo italiano, “Moked”, definisce l’uscita sui social del senatore Cinque Stelle Elio Lannutti. Moked aggiunge che “il senatore del Movimento Cinquestelle Elio Lannutti ha pensato bene di attirare l’attenzione sulla sua ultima fatica letteraria con una squallida trovata promozionale”. Moked, il portale dell’ebraismo italiano, attacca quindi il senatore M5S Elio Lannutti, accusandolo di rilanciare tesi antisemite.

leggi tutto

fonte – http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2019/01/21/lannutti-banche-controllate-da-savi-di-sion.-scoppia-il-caso_3cb5b050-3c9f-4954-b7d3-f49cde03c147.html

Cesare Battisti arrestato in Bolivia. Salvini: ‘Pacchia finita, in galera a vita’

Cesare Battisti in una foto di archivio © EPAL’ambasciatore italiano Bernardini: la democrazia è più forte del terrorismo

Cesare Battisti, la fuga è finita. Non è escluso che possa essere già in Italia oggi o domani l’ex terrorista dei Pac catturato in Bolivia da agenti boliviani con input degli investigatori italiani. Un aereo del governo italiano con uomini dell’Aise – l’intelligence dell’estero e il cui contributo è stato fondamentale per arrivare all’arresto di Battisti – e investigatori della Polizia è già decollato per la Bolivia. Battisti è stato arrestato alle 17 di sabato (le 22 in Italia). Battisti camminava in una strada di Santa Cruz de La Sierra, nell’entroterra boliviano. Non ha tentato la fuga, agli agenti ha risposto in portoghese, poi è stato portato in caserma. La svolta da intercettazioni nelle indagini coordinate dalla procura generale di Milano

leggi tutto

fonte – http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2019/01/13/cesare-battisti-arrestato-in-bolivia_7a55ae97-9281-4f86-a716-bd1bc71b1867.html

1 2