Christus Rex: “Per i nostri figli vorremmo la libertà di pregare il Rosario non la sharia”

IL SITO “LA FEDE QUOTIDIANA” DA’ LA NOTIZIA DELLA COMMEMORAZIONE DELLA BATTAGLIA DI LEPANTO CHE SI E’ SVOLTA IERI A VERONA NELLA CRIPTA DELLA BASILICA DI SAN ZENO, OVE SI TROVA IL CORPO DI SAN ZENO, “IL VESCOVO MORO” PATRONO DELLA CITTA’.

L’articolo è del Direttore del giornale on-line

di Michele M. Ippolito

Fortemente voluta da Papa San Pio V, il 20 maggio 1571 venne costituita la cosiddetta “Lega Santa” a difesa dell’Europa dalla paventata invasione turco-ottomana, tra il Regno di Spagna, la Repubblica Serenissima di Venezia, lo Stato Pontificio, le repubbliche di Genova e di Lucca, i Farnese di Parma, i Gonzaga di Mantova, gli Estensi di Ferrara, i Della Rovere di Urbino, il duca di Savoia, il granducato di Toscana,  i Cavalieri di Malta.

La Cristianità si armò e, nonostante l’inferiorità numerica, il 7 Ottobre 1571 vinse e respinse l’invasione da parte delle truppe mussulmane. Successivamente il Papa attribuì la vittoria all’intercessione della Madonna della Vittoria. Fondamentale fu la preghiera del Santo Rosario da parte dei militi e di tutto l’orbe cattolico. Per questo motivo, la Chiesa ha dedicato la data del 7 Ottobre alla Madonna del Rosario.
I Cattolici fedeli alla Tradizione di Verona commemorano ogni anno quella vittoria, che salvò l’Europa dall’invasione islamica, ricordando come la Chiesa abbia sempre tenuto una linea propria della sua missione di “Mater et Magistra” ovvero prospettando la Verità nella carità, la Pax Christi in Regno Christi. 

Continua a leggere

Matteo Castagna, “l’anti Bergoglio” che porta voti alla Lega

di Lucia Rezzonico

Tra ex amici, finti amici e nemici rosiconi, vincerà il buon senso, che esprimiamo noi

L’Arena di oggi trae spunto da un video-spot elettorale per Paolo Borchia e la Lega, di cui già abbiamo parlato su questo sito, per arrangiare un intero articolo. “A parte la prima frase virgolettata, che è nel video, tutto il resto è farina del sacco del giornale L’Arena. Non ho inviato comunicati né rilasciato interviste. Oramai fanno tutto in redazione” – dice Matteo Castagna.
E continua: “Mi hanno fatto vedere che già di prima mattina il candidato veronese dei Radicali pubblicava sul suo profilo Facebook lo screenshot dell’articolo su di noi, premettendo l’hashtag #iostoconbergiglio.
Insomma, se gli anticlericali ed anticattolici per antonomasia stanno con il perito chimico argentino e contro di me, che sono definito “l’anti Bergoglio”, il lettore dovrà porsi delle domande o trarre ovvie conclusioni.
Io ringrazio della pubblicità gratuita, che sta facendo raggiungere ad Amato e a me una valanga di messaggi di sostegno. E tutti richiedenti indicazioni elettorali.
Va a finire che, tra gli altri, ci toccherà ringraziare persino L’Arena e i Radicali, il 27 maggio…”

Il Primato Spirituale di Roma Capitale in un saggio di Matteo Castagna, presentato a Palazzo Montecitorio

LA RECENSIONE

Scritto da Massimo Fulvio Finucci e Clarissa Emilia Bafaro il . Pubblicato in Attualità, Media ed Editoria.

La sfida Italica al Nichilismo Europeo

Si è svolta, presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, a Palazzo Montecitorio, un’interessante presentazione del libro di Matteo Castagna dal titolo “Cattolici tra Europeismo e Populismo”, edito da Solfanelli. Presenti l’autore, l’editore e tre competenti relatori Vito Comencini, Giacomo Bergamaschi e Andrea Bacciga.

Il libro si colloca già dalla scelta del titolo in un dialogo quanto mai attuale, in vista delle prossime elezioni europee. Come lo stesso autore sottolinea: “La lettura del libro contribuirà a far capire da che parte stare in politica: Sovranità e Identità (ovvero “Populismo”) o Cosmopolitismo ed Europeismo (ovvero progressismo conciliatorista?)”. Continua a leggere

Verona, stasera Castagna vs Butturini sul Futurismo

L'immagine può contenere: testo

Stasera alle 18 alla Bruschetteria Nose di Via XX Settembre a Verona, il Circolo Proudhon organizzera’ un confronto/dibattito tra opposte posizioni. Il giornalista e scrittore, leader dei cattolici tradizionalisti Matteo Castagna vs il Prof. Faniele Butturini, docente di Diritto Costituzionale all’Universita’ di Verona. Una serata che si preannuncia scoppiettante…

1 2 3 4 5