Segnalazione Linkiesta

Image

Raqqa è ormai caduta, l’Isis mezzo morto: in Siria comanda la Russia

I guerriglieri curdi stanno per prendere la capitale dello Stato Islamico. A beneficiarne, sarà Assad, che intanto manovra cinico contro i ribelli, infiltrando islamisti al loro interno. E Mosca, vera vincitrice della partita mediorientale. (di Tommaso CanettaLEGGI)